Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Mi presento...
Sulle Orme del Karma
01. Astrologia Karmica
02. Astrologia dell'Anima
03. Astrologia e Indiani
04. Segno per segno
07. OROSCOPO 2010
08. Maestri di se stessi
09. Le azioni degli Uomini
10. Indiani d'America
11. Archeologia Esoterica
12. L'argomento della settimana
13. La Voce del vento
16. wwNw
17. BIBLIOGRAFIA E FONTI
BACHECA
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
05. IL TESORO NASCOSTO

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Persefone, la luce del buio
Il Regno Oscuro, con i suoi dèi, le sue Ombre e le sue leggi, l'abbiamo dentro di noi.
Persefone, la luce del buio
Il Regno Oscuro, con i suoi dèi, le sue Ombre e le sue leggi, l'abbiamo dentro di noi.
IL TESORO NASCOSTO
Finalmente!
Finalmente, carissimi, è arrivata per voi la Regina, che, se glielo chiederete, vi condurrà nella Caverna del Tesoro, dove si celano, nei sette forzieri, i tesori nascosti.
I tesori del coraggio e della passione, del valore di sé, della capacità di sentire le proprie emozioni e di chiedere e dare, il tesoro dell’amore donato e ricevuto, della verità senza paura, dell’ascolto della voce dei Maestri, e dell’ultimo tesoro, il più prezioso, splendente della cangiante luce del prisma…

È arrivata con il libro che ho scritto con la mente, il cuore e lo spirito, ora nelle librerie, Persefone La luce del buio, e vi invita a seguire i passi dei suoi sandali d’argento, perché possiate ascoltare il suo Racconto e partire, come lei, per il Viaggio che l’ha resa Persefone, Regina, e padrona di sé.

Seguiamola, senza esitare, perché la Regina può farci condividere un’esperienza che appartiene a molti di noi, e farcene conoscere i rischi.
Dipendente dalla madre, la dea è stata a lungo Kore la-bambina-della-mamma, ancora senza un nome, e senza consapevolezza di sé, finché Ade, signore degli Inferi, non l’ha rapita, portandola nel suo Regno oscuro.
Finché siamo Kore, rimaniamo esposti al ratto, ci dice Persefone, invitandoci a seguirla per crescere, per passare da Vittima ad Eroe, nelle circostanze della nostra vita in cui ci sembra di essere calati, senza aver scelto, nelle oscurità del Regno di Ade.
Seguiamola, perché là, negli Inferi, Kore la-fanciulla, a contatto con il buio, con gli oscuri dei che abitano il Regno Infero, aiutata dall’amore del suo sposo, lontana dalla madre Demetra che la rendeva la bambina-della-mamma attraverso la codipendenza, ha riconosciuto il suo valore, ha avuto il suo nome ed è divenuta Persefone, Regina e padrona di sé.

Bella storia, direte, ma perché ci serve questo Viaggio nel regno Infero, a noi che ci sentiamo adulti e responsabili? A che cosa ci serve Persefone?
Ci serve perché ciascuno di noi può essere la-bambina-della-mamma, dove “mamma” significa la fonte delle nostre dipendenze, qualunque siano.
Perché il Regno di Ade vive dentro di noi. Dentro ciascuno di noi.
È il nostro inconscio, il “luogo” oscuro delle coercizioni, delle coazioni, dei tabù, degli antichi modelli Karmici. Il luogo laddove pensieri, parole, sentimenti, aspirazioni, talenti e desideri che non abbiamo fatto vivere si celano quali diafane ombre.
Ombre che ci stanno addosso, ci chiedono di rinascere alla luce, ma che noi respingiamo dietro i cancelli di cristallo dell’Ade, perché è troppo doloroso o troppo vergognoso, o troppo rischioso farle vivere con noi nel mondo dei vivi.

Ma noi non possiamo rimanere per sempre dietro i cancelli che le imprigionano, perché mai si aprano, altrimenti saremmo anche noi per sempre prigionieri degli Inferi.
Perciò, per essere liberi, per diventare, come Persefone, padroni di noi stessi, in piena luce, dobbiamo discendere nel Regno, e recarci nella Caverna del Tesoro, per recuperare ciò che abbiamo respinto, negato, mutilato, frustrato.
Il nostro tesoro, che Ade-Plutone, signore degli Inferi e dei tesori nascosti, ha raccolto e conservato per noi.
Per recuperare il tesoro dobbiamo aprire i forzieri, ad uno ad uno, raccogliere a piene mani le gemme che vi risplendono, ma non e` facile, poiché i forzieri sono protetti da Ombre che sono le strategie difensive del nostro Ego, che non vuole che noi recuperiamo il nostro tesoro perso, perché di quello si nutrono, per vivere.
Paura, Rabbia, Colpa, Vergogna, Impotenza, Durezza del Cuore, Menzogna, Inganno della mente, Illusione, sono i guardiani ingannevoli dei sette forzieri, colmi di pietre splendenti.

Per accedere senza pericolo ai forzieri dobbiamo chiamare a noi Persefone, perché conosce quelle Ombre, e addestra coloro che discendono nell’Ade chiedendo il suo aiuto, Eroi o Vittime, a vincerle.
Perciò è lei che può addestrarci, metterci in guardia contro le Ombre che proteggono i forzieri, può chiamare per noi gli dèi che possono scacciarle, Apollo, Hermes, Dioniso, Afrodite, Ecate, Ade, Chronos, che ci spingeranno, rassicurandoci, verso i forzieri che custodiscono i tesori che ci servono.
Dobbiamo chiamarla perché Persefone è la nostra parte anima, è la parte di noi che porta alla crescita attraverso il contatto con le oscure regioni dell’inconscio.
È la primavera, cioè la capacità di rinascita ogni qual volta nella psiche si crea un buio inverno.
È la spinta a trovare in se stessi la sorgente di spiritualità profonda che fuga la paura della vecchiaia e della morte.
Può essere, per noi, la luce del buio.
Perciò la dea ci fa, generosamente, il Racconto del suo Viaggio, perché la nostra discesa non sia, come per lei, un ratto, ma una scelta eroica di crescita.
Nei tempi di Persefone, Racconto e Viaggio erano quasi la stessa parola.

Con lei, se la seguiamo, faremo un Viaggio stupefacentemente simile al percorso iniziatico dell’anima in Astrologia Evolutiva attraverso le Tre Case d’Acqua, che porta alla liberazione da modelli Karmici impregnati di paure.
Le Tappe del Viaggio di crescita e liberazione di Kore-Persefone.

La Quarta Casa, la prima Tappa, Demetra la “madre”, i condizionamenti e le eredità della famiglia e della stirpe, la paura di tornare allo stato indifeso dell’infanzia, ancora senza un nome e una persona.
L’Ottava Casa, la seconda Tappa, il Regno oscuro dove dimora Ade, dove si nascondono le coercizioni, i tabu`, sociali, psichici, sessuali, le scorie del Karma, gusci vuoti di energie vecchie, che non ci servono più ma che ancora attirano oltre la ragione.
“Questa è la camera segreta dove l’iniziato conosce l’essenza dei Misteri”, ci dice Persefone di questa Tappa.
“I più segreti, i più oscuri, da cui rinascere, come dal seme posto nel terreno oscuro nasce la pianta al sole.
Questo è il luogo del passaggio, il passo più forte e duro, che può fermarci, e farci accumulare altro debito per la via sinistra, o farci proseguire verso la via destra, di cui, chi ha raggiunto, qui, la verità di sé, può già scorgere la luce.
Da qui io sono uscita Persefone e Regina.”.
La Dodicesima Casa, la terza Tappa, la Caverna del Tesoro, che ci fa intravedere, nel suo fondo, la bellezza di una luce trascolorante e divina, ma dove esitiamo, bloccati dalla paura del caos, dell’inganno e dell’illusione, delle prove che non possiamo controllare, e che testano la nostra anima.
Non parlate più”, ci dice, qui, la dea. “Il significato di questo luogo si conosce nel silenzio. Nel silenzio, e in solitudine, si va oltre il limite, oltre l’apparenza, oltre l’impermanenza. Nel flusso.
Questo è il luogo dove gli iniziati contattano il dio, e non è dato parlarne”.
Dopo, alla fine del Viaggio, non saremo più quelli di prima, e Ade ci accoglierà all’uscita salutandoci tre volte, come si salutano gli Eroi.

Il libro ha per me anche una motivazione emozionale personale.
Quella di poter essere, per chi mi legge, Hermes, il dio che accompagna i Visitatori oltre i cancelli di cristallo del Regno di Persefone, a incontrare la dea, per partire con lei per il Viaggio che dà significato al Regno, e anche alla vita.

Ho pensato questo libro, che deve essere goduto con tutto il piacere della parola raffinata e allusiva, del mito, che ci porta in bellezza oltre i confini della logica, come un ausilio psicologico per i tanti che mi chiedono aiuto per comprendersi, per chiunque voglia uno strumento di comprensione profonda delle segrete vie della psiche.
L’ho scritto con il cuore, con la mente e con l’anima, come mi aveva consigliato il channeller con cui ho fatto una seduta per percorrere con lui i sentieri segreti del Karma…
Mente, Cuore ed Anima, aveva detto il Maestro, con le parole del channeller.
Cosi devi scrivere, tuo dono di questa vita di Sagittario Mercuriale, per arrivare alla mente, al cuore e all’anima di chi legge, mi ha detto il Maestro.

La collana in cui il libro è pubblicato si chiama, guarda caso, Amore e Psiche…
Vi accludo l’indice, perché possiate avere un’idea di come si articola il libro.

INDICE
- INTRODUZIONE
Perché Persefone
- Capitolo Primo
PERSEFONE
Il Viaggio
- Capitolo Secondo
DIVENTARE PERSEFONE
- Capitolo Terzo
ACCEDERE AL TESORO
- Capitolo Quarto
L’ADE DENTRO DI NOI
- Capitolo Quinto
QUANDO VINCONO LE OMBRE
- Capitolo Sesto
NOSTOS – IL RITORNO
- Appendice
- Bibliografia

Miei cari, ora vi saluto e spero che Persefone vi accompagni, dolcemente e piacevolmente, questa estate. A settembre, se avete cose da chiedermi, se volete sapere come trovare la vostra “parte Persefone” nel quadro natale, scrivetemi e vi rispondero`. Potremmo anche farne argomento di discussione nel Forum.
Da parte mia, scrivero’ degli interventi esplicativi nel nostro web, per andare a fondo nel ricco panorama psicologico e spirituale che si aprira` nella lettura.
Quindi, a presto, e un augurio che la nostra estate sia bella, e che leggere di Persefone sia per voi l’inizio di un percorso, e anche un piacere sottile e profondo, come lo è stato per me scriverne.

Dettagli del libro
Titolo: Persefone. La luce del buio
Autore: Elda Fossi
Editore: Moretti & Vitali
Collana: Amore e Psiche
Data di Pubblicazione: 2010
ISBN: 8871864514
ISBN-13: 9788871864518
Pagine: 136
Reparto: Psicologia
Prezzo: € 12.00
© E.Fossi - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
Persefone, la luce del buio
Il Regno Oscuro, con i suoi dèi, le sue Ombre e le sue leggi, l'abbiamo dentro di noi.
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.


Non dimenticare di iscriverti alla NewsLetter di questo sito!


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.