Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Mi presento...
Sulle Orme del Karma
01. Astrologia Karmica
02. Astrologia dell'Anima
03. Astrologia e Indiani
04. Segno per segno
07. OROSCOPO 2010
08. Maestri di se stessi
09. Le azioni degli Uomini
10. Indiani d'America
11. Archeologia Esoterica
12. L'argomento della settimana
13. La Voce del vento
16. wwNw
17. BIBLIOGRAFIA E FONTI
BACHECA
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
4. I Chakra - 3

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Manipura, la Città delle Gemme
Ecco ora il Terzo Chakra, il cui tesoro può essere raggiunto e goduto se avremo compiuto i primi due passi senza paura o senso di colpa, se siamo consci del nostro valore, del nostro corpo, del nostro spazio, dei nostri sentimenti, delle nostre emozioni, e del nostro diritto di esprimerli.
Allora potremo entrare nella Città delle Gemme, nella luminosità e splendore del Sole, nella forza di Marte.
E’ il nostro centro energetico, e attraverso il suo irradiamento costante di forza vitale, ci mette in relazione con l’esterno e con gli altri.
Se è in equilibrio, la forza vitale dei raggi d’oro, che entrano in noi e ne escono luminosi, porta il senso della realizzazione interiore.
Qui, nella Città delle Gemme, avviene il senso della nostra identificazione con ciò che veramente vogliamo, con il Fuoco del nostro essere, che si esprime attraverso la scelta giusta.
Giusta per noi.
Il Fuoco che porta coraggio, calore, energia che sviluppa il nostro senso del potere ad ogni nuova sfida. Fuoco che dà entusiasmo, spinta a osare ed intraprendere, piacere nella sfida stessa e nel gioco della vita.
Fuoco che dà autonomia, autostima, volontà, potere, capacità di agire a proprio vantaggio.
Fuoco come l’energia del sistema digestivo, la fucina energetica dell’organismo, legato con i suoi organi a questo Centro.
Se siamo in equilibrio, se siamo in armonia con le leggi che governano l’Universo - il tesoro di questo Centro - proveremo un senso di calda realizzazione, di pienezza, e sapremo assorbire energia dal calore del sole, serenità dalla contemplazione di un prato fiorito, o di uno scenario naturale, felicità nel compiere le azioni che seguono le scelte, felicità nel progettare secondo il desiderio…
Perché siamo in pace con noi stessi.

Questo può essere definito il centro della scelta.
La scelta giusta, quella che ci allinea con l’armonia dell’universo e con il progetto della nostra anima, che ha conseguenze sul nostro Karma passato e presente.
Le nostre scelte – intenzioni e azioni- sono gli strumenti della nostra evoluzione.
Sono le variabili imprevedibili nel nostro quadro natale, il libero arbitrio.

Ma cosa succede se il Chakra, e gli dei che lo governano, sono bloccati dalla vergogna, l’Ombra del Chakra?
La vergogna blocca la corrente liberatoria, e impedisce all’energia che sale dai primi Chakra di trasformarsi in azione secondo la vera intenzione.
Gli istinti di base di cui ci vergogniamo sono controllati dalla mente, schiava di tutti i condizionamenti, e gli istinti repressi divengono ombra, complessi, accrescendo ulteriormente colpa e vergogna.
Allora i reali obiettivi vengono mascherati, la freccia di Marte perde la direzione del reale obiettivo.
Il Sole cede il suo potere, e l’Ego è libero di attuare le sue strategie di difesa che ci forniscono una maschera, che ci allontana dal vero Sé.

Guardate quali maschere può produrre un Terzo Chakra non in equilibrio, e qui uso la terminologia psicologica di Lowen, psicologo studioso di Bioenergetica.

La maschera del Tollerante o Masochista, quando il Chakra è carente, e l’energia bloccata, maschera che nasconde l’antagonismo tra accondiscendenza esteriore, per meritare l’approvazione, e la resistenza interiore, fondata sul vero bisogno, nascosto per paura di perdere quell’approvazione.
Conflitto terribile, poiché il Tollerante tiene dentro, e questo genera rabbia, che si rivolge all’interno, verso se stessi
Amore e volontà sono separati sotto questa maschera.

Se il Chakra è in eccesso, ecco la maschera di colui che non deve chiedere niente, lo Sfidante Difensore, che dà una prima sensazione di grande potere ed energia.
.Il Chakra costruisce un falso sé, fa indossare la maschera del potere, del controllo, della sicurezza di sé, forgia il bisogno di attività frenetica, maschera che nasconde la sensazione di abbandono, di debolezza, di centro non nutrito, che ha bisogno dell’approvazione degli altri, per potersi riconoscere…

Qualcuno di voi si è identificato in una delle due maschere?

Questo può essere chiamato il Chakra degli equivoci, dell’immagine falsa.
Abbiamo visto da un lato l’uomo accondiscendente, affidabile, che si assume tutti i compiti spiacevoli, capace di tollerare, dall’altro lato l’uomo di successo, che opera fulmineamente ed evita il fallimento come disastro esistenziale.
Poiché l’energia risponde a quello che esprimiamo, entrambi attireranno le persone e le situazioni che perpetueranno il modello delle maschere… e l’uno coverà la sua rabbia e la sua voglia di sabotare ciò che offre con un sorriso, l’altro diventerà sempre più rigido e attivo per nascondere la vergogna della sua insicurezza.

Il piano fisico tradurrà le maschere in disturbi.
Il Chakra carente, il conflitto costante tra azione e repressione, l’incapacità di prendere decisioni, si traduce nella cronicizzazione della malattia, e subito ritorna alla mente la coppia Marte-Saturno.
Sul versante opposto, il Chakra in eccesso porterà il sovraccarico e i suoi sintomi.
Ci carichiamo sulle spalle pesi eccessivi, attività frenetiche… e allora i dolori ai dischi intervertebrali ci dicono di fermarci, che la pressione è troppo grande.
Le infiammazioni alle articolazioni ci dicono che siamo diventati rigidi… il falso sé vuole una volontà rigida.
Dobbiamo fermarci e chiederci: ”Che cosa vogliamo dimostrare, e a chi?”
Dobbiamo chiederci “Che cosa voglio realmente e perché sto creando falsi obiettivi?”
“Sto realizzando i miei desideri, o desideri che non mi appartengono?”
Ed è interessante vedere chi muove i fili della nostra vita, e a chi abbiamo ceduto il nostro potere personale…
“E perché?”
“Perché ho così paura del fallimento?”
“Perché accetto e accondiscendo anche quando non sono d’accordo e calpesto i miei bisogni e la mia volontà?
La risposta, se fossimo sinceri sarebbe sempre la stessa.
Perché voglio essere riconosciuto, apprezzato ed amato… e ritorniamo a Venere.

Il vero potere non ha bisogno di maschere, di dimostrare niente.
Dobbiamo quindi chiederci a chi lo abbiamo ceduto, dobbiamo fare di tutto per recuperare pieno e splendente il nostro Sole interiore, cioè sapere chi siamo veramente e quindi usare autenticamente il nostro potere personale, poiché non si può accedere mascherati al Quarto Chakra, il Chakra del Cuore.

Il colore del Chakra è il giallo oro della luce solare nella sua pienezza, dei prati fioriti di fiori gialli.
L’essenza riarmonizzante per questo Chakra è il rosmarino, la pietra è il topazio, o le pietre dal colore dell’oro.
La musica degli ottoni e le percussioni aiutano a tenere il Centro nella giusta vibrazione, dandogli carica e forza.
© E.Fossi - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.


Non dimenticare di iscriverti alla NewsLetter di questo sito!


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.